Phoenix Contact - WP 3000

May 26, 2015

I nuovi Web Panel della famiglia WP 3000 diPhoenix Contactcostituiscono una nuova generazione di pannelli Web per soluzioni flessibili di gestione e di supervisione. I dispositivi lavorano con un browser standard e sono in grado di visualizzare tutti i contenuti su base Web che supportano l’attuale standard Web HTML5. Essendo il browser l’unica interfaccia di interazione, i dispositivi vengono utilizzati esclusivamente per scopi di gestione. La sicurezza nella trasmissione dati è assicurata dal protocollo di crittografia SSL e dagli accessi SFTP e HTTPS. Questi dispositivi consentono di realizzare applicazioni di supervisione basate su Web. L’apertura è garantita dall’interfaccia Ethernet integrata e dalla possibilità di collegarsi a dispositivi di terze parti, a patto che integrino un Web Server con supporto della tecnologia HTML5. Ciò significa che questi Web Panel possono essere utilizzati come interfaccia uomo-macchina in applicazioni in cui sia utilizzato un PLC Phoenix Contact oppure di terze parti, con funzione di Web Server HTML5. È anche possibile realizzare applicazioni di supervisione decentrate, nelle quali ci sia un PC centrale con software SCADA (in grado di fungere anche da Web Server HTML5) a bordo: lungo la linea o l’impianto potranno essere dislocati diversi Web Panel WP 3000 che si collegano via Ethernet al PC centrale e fungono da Web Client decentrato. In  questo modo, si riescono anche a realizzare applicazioni di supervisione decentrate in modo più economico, dal momento che è sufficiente una sola licenza SCADA sul PC centrale. Un’altra possibilità è quella di utilizzare un PC (eventualmente blind, cioè senza display) all’interno di un quadro elettrico: la funzionalità di Web server HTML5 potrà quindi essere ottenuta utilizzando appositi applicativi (anche di terze parti) o sviluppandolo direttamente in linguaggio HTML5 o JavaScript. Come campi di applicazione, i Web Panel WP 3000 possono essere utilizzati in diversi ambiti: automazione di macchine e impianti, building automation, trattamento acque ed energie alternative. Il fatto di collegarsi a un Web Server HTML5 fornisce un ulteriore vantaggio: all’interno della singola applicazione è possibile infatti realizzare sistemi di supervisione misti, prevedendo cioè sia stazioni fisse (dotate di Web Panel) che postazioni mobili (tramite smartphone oppure tablet).

 

Fonte AutomazioneNews

 

 

Please reload

Featured Posts

RELECTRON diventa Distributor Partner Control Techniques NIDEC

December 10, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

May 14, 2018